Consigli per pulire la vasca idromassaggio

2023-02-09

Pulire la vasca idromassaggio è fondamentale per godere al massimo di tutti i benefici di un piacevole bagno caldo e di getti d’aria e acqua sempre funzionali.

Il lavaggio della rubinetteria e soprattutto delle tubature interne è un’operazione fondamentale che dovresti affrontare periodicamente per igienizzare il bagno ma anche per migliorare l’efficienza del tuo prodotto.

Questa operazione eliminerà i residui dell’umidità dei condotti per airpool e whirlpool, garantendoti una pulizia impeccabile e un perfetto funzionamento delle tubature nel tempo.

Ma ci sono alcuni passaggi fondamentali che dovrai seguire per pulire la vasca idromassaggio in modo corretto, ecco come e quando farlo e quali sono i migliori prodotti da utilizzare.

Quando e come pulire la vasca idromassaggio?

La risposta a questa domanda dipende naturalmente dall’intensità e dalla frequenza di utilizzo della struttura.

Noi ti consigliamo di affrontare la pulizia della vasca idromassaggio almeno una volta al mese.

Questo ti consentirà di limitare al massimo i segni del tempo, regalando al tuo prodotto grande longevità e mantenendo alta la qualità dei getti d’aria e acqua anche dopo anni di utilizzo.

Ma come si pulisce la vasca idromassaggio? Segui queste istruzioni per igienizzare al massimo i bocchettoni e le tubature.

  • Rimuovi manualmente capelli o detriti che potrebbero essersi depositati sui condotti dedicati allo scolo dell’acqua.
  • Riempi la vasca d’acqua, facendo attenzione a coprire completamente i bocchettoni per il massaggio. In questo modo la soluzione detergente potrà scorrere lungo i condotti e raggiungere anche le tubazioni interne al telaio.
  • Aggiungi all’acqua mezza tazza di candeggina e un quarto di bicchiere di un semplice detersivo per la casa, oppure puoi sempre scegliere di utilizzare il bicarbonato di sodio se preferisci una soluzione naturale e meno aggressiva. Fai attenzione ed evita sempre le soluzioni che producono schiuma.
  • Attiva l’idromassaggio per circa un quarto d’ora e lascia che i getti d’acqua e aria permettano al detergente di scorrere lungo le tubature e igienizzarle.
  • Svuota la vasca una volta trascorso il tempo necessario, riempila con acqua e attiva nuovamente per una decina di minuti i getti.

Puoi anche usare dosi maggiori di detergente e aumentare il tempo di azione dei getti per un lavaggio più intensivo, ma vediamo ora come concludere in modo perfetto la pulizia della vasca idromassaggio.

Eliminare macchie e pulire la rubinetteria

Per completare le operazioni di pulizia della vasca idromassaggio è importante eliminare eventuali macchie sul fondo e trattare sempre al meglio il miscelatore e la rubinetteria.

Il rimedio più indicato e facile da reperire è l’aceto, che dovrai unire all’acqua e spruzzare sulle superfici del bagno per rimuovere eventuali residui.

Puoi anche sfruttare sale e limone per ottenere un composto completamente naturale e igienizzare alla perfezione il bagno, ottenendo allo stesso tempo una piacevole fragranza di frutta.

Prepara il succo spremendo i limoni e sciogli al suo interno due cucchiaini di sale, imbevi quindi una spugna o un panno con il prodotto specifico sfruttando tutto il potere disinfettante dell’acido citrico.

Pulire una vasca da bagno idromassaggio è facile, seguendo i nostri consigli riuscirai ad utilizzare composti e soluzioni naturali per rendere come nuovo il tuo prodotto per il benessere.

Se hai bisogno di ulteriori informazioni contattaci, siamo a tua completa disposizione per rispondere a dubbi e domande e aiutarti nella perfetta pulizia del tuo prodotto.

https://www.vascaidromassaggio.it

BACK TO TOP