Idromassaggio per Combattere la Cellulite

2021-02-26

L’idromassaggio è un vero toccasana per la pelle, a maggior ragione si rivela una pratica piuttosto efficace per combattere la cellulite: grazie all’azione combinata dei getti di aria calda e fredda, il trattamento stimola in modo intenso la circolazione, regalando un vero e proprio massaggio, particolarmente utile per drenare i liquidi in eccesso.

La cellulite non è altro che un accumulo di tessuto adiposo nello strato sottocutaneo, che, intrappolando l’acqua, contribuisce alla formazione di edemi, meglio conosciuti come pelle “a buccia d’arancia”. Il movimento dell’acqua, unitamente a quello dell’aria, prodotto dalle bocchette dell’idromassaggio esercita una leggera pressione, arrivando a stimolare in profondità le fasce muscolari e riattivando il microcircolo. Ecco perché non solo è possibile dimagrire con l’idromassaggio, ma anche ottenere innumerevoli benefici contro la cellulite: vediamo in che modo e quali sono le regole d’oro da seguire per contrastare efficacemente questo inestetismo.

Idromassaggio contro la Cellulite: le regole d’oro

La pratica dell’idromassaggio è particolarmente utile per combattere la cellulite e ritenzione idrica perché:

  • Garantisce una migliore ossigenazione dei tessuti;
  • Migliora l’aspetto e la tonicità della pelle;
  • Favorisce l’eliminazione delle tossine.

Eseguire le sedute con costanza è il miglior modo dunque per contrastare gli inestetismi della cellulite: per farlo al meglio è possibile dedicarsi a questo trattamento in vasca anche all’interno dello spazio domestico, con una frequenza di 2 o 3 volte alla settimana. La vasca idromassaggio per uso casalingo in particolare ti offre il vantaggio di scegliere i momenti ideali per il tuo relax all’interno dell’ambiente domestico: dalle vasche idromassaggio angolari ai modelli rettangolari e circolari, sul mercato esistono diverse opzioni e configurazioni tra cui scegliere, capaci di offrire la versatilità ideale per adattarsi allo stile della tua casa.

La cellulite richiede tuttavia l’applicazione di diverse azioni, che, combinate tra loro possono dare ottimi risultati, dunque per combatterla dovrai tenere a mente queste importanti regole:

  • La durata delle sedute non deve superare i venti minuti per non creare inutili stress all’organismo.
  • Applicare uno scrub prima del trattamento: una corretta esfoliazione dell’epidermide ti consentirà di eliminare le cellule morte così da rendere ancora più efficace il massaggio dei getti sulla pelle.
  • Utilizza una pressione moderata: le vasche moderne ti consentono di scegliere le impostazioni ideali per una corretta gestione del getto, così da evitare di stimolare troppo la cute.
  • Distenditi dopo la seduta e utilizza una crema idratante. La tua beauty routine include anche il giusto relax dopo la pratica per permettere alla pressione sanguigna di tornare ai livelli normali: sdraiati almeno per dieci minuti dopo il trattamento e applica un prodotto specifico per nutrire la tua pelle.
  • Alternare caldo e freddo: sempre grazie alle personalizzazioni offerte da queste vasche, è possibile scegliere temperature mai eccessive e alternare getti di acqua calda e più fredda per attivare al meglio la circolazione linfatica.
Su Vascaidromassaggio.it puoi trovare i migliori consigli per il tuo benessere e il valido supporto dei nostri esperti, che ti guideranno nella scelta del prodotto ideale per i tuoi momenti di relax: continua a seguire il blog per restare sempre aggiornato.

BACK TO TOP