Bruciare Calorie con l’Idromassaggio

2021-01-29

L’idromassaggio è uno strumento particolarmente apprezzato per i suoi benefici sulla forma fisica e la salute del corpo, utilizzato spesso a vantaggio della linea e per bruciare calorie in associazione ad una pratica costante di attività fisica e dieta. Perdere peso con l’idromassaggio non è un’utopia ma sta diventando una realtà sempre più concreta grazie alle innumerevoli possibilità offerte dall’azione di questo trattamento sul metabolismo. Prima di capire quante calorie si bruciano con l’idromassaggio apriamo una piccola parentesi per analizzare in che modo esso può essere il nostro migliore alleato, soffermandoci sulle modalità migliori di eseguire questa routine di benessere.

Idromassaggio e Forma Fisica: Quante Calorie si Bruciano

I contributi dell’idromassaggio per la forma fisica sono noti: lo confermano infatti diversi studi di settore, tra questi spiccano le ricerche del medico americano Muhammad Talpur, tenace sostenitore della correlazione tra questa pratica e la perdita di peso. Avere la possibilità di effettuare due o tre sedute a settimana all’interno di una vasca idromassaggio, aiuterebbe infatti a ridurre i livelli di zuccheri nel sangue per effetto della riattivazione del metabolismo, diventando un efficace rimedio anche contro il diabete. Per comprendere a pieno quante calorie si possono bruciare è comunque necessario considerare anche altri parametri, ad esempio:

  • Stile di vita
  • Alimentazione
  • Composizione corporea
  • Patologie pregresse

Una persona di peso corporeo intorno ai 70 kg può bruciare circa 17 calorie per 15 minuti di permanenza in vasca, ma è ovvio che questi parametri dovranno essere rapportati a età e condizioni di salute. Chi conduce uno stile di vita sano e attivo avrà sicuramente maggiori vantaggi rispetto a chi non pratica attività fisica, pertanto incontrerà meno difficoltà a mantenere il peso corporeo grazie agli stimoli offerti dai getti massaggianti. Diverso il caso per quanto riguarda le persone sedentarie, per le quali occorreranno stimoli più importanti che interessino un vero e proprio cambiamento nello stile di vita.

La presenza di un buon tono muscolare o la prevalenza di massa grassa rispetto alla massa magra, inoltre, possono incidere notevolmente in quanto il muscolo ha un dispendio calorico superiore rispetto al tessuto adiposo. Ciò significa che per capire quante calorie si bruciano con l’idromassaggio è necessario analizzare diversi parametri corporei, senza trascurare eventuali patologie che possono incidere sul fabbisogno energetico o sulle modalità con cui il corpo attinge alle risorse a sua disposizione. Consumare calorie con l’idromassaggio è quindi possibile, a patto che la pratica sia accompagnata da uno stile di vita sano e da un’alimentazione equilibrata: un alleato fondamentale che ti permetterà da un lato di mantenere il tuo pesoforma e dall’altro di beneficiare di momenti di magico relax all’interno della tua abitazione e che diventerà parte integrante della tua routine di benessere e di cura del corpo. Continua a seguire il nostro blog per conoscere i migliori consigli e le informazioni sui vantaggi legati alle vasche idromassaggio, troverai tanti spunti interessanti e preziosi suggerimenti per il tuo benessere.

BACK TO TOP