Servizio Clienti: +39.010.9126394 (6 linee r.a.)
Vasca combinata, guida alla scelta
28 February 2019
in
Condividi con i Tuoi Amici

Vasca combinata, guida alla scelta

Negli ultimi anni è aumentata considerevolmente la ricerca di vasche combinate per arredare il proprio bagno. I motivi di ciò sono facili da immaginare. Avere a disposizione nello stesso elemento la parte relax di un idromassaggio assieme alla praticità della doccia permette infatti di potersi affidare ad una soluzione all-inclusive per quanto riguarda la comodità e la facilità di utilizzo.

L’ampia selezione di modelli a disposizione sul mercato mette l’acquirente davanti ad un vero e proprio dedalo di possibili alternative tra cui scegliere.Per trovare quello migliore per le proprie esigenze è quindi necessario interrogarsi su quali sono i propri bisogni. Con questa guida vogliamo offrirvi un punto di partenza sul quale basarsi per arrivare ad una scelta ragionata e convinta al momento dell’acquisto.

La dimensione e l’ambiente

Il primo fondamentale aspetto da considerare è la dimensione del prodotto e dello spazio nel quale si intende posizionarlo. Esistono infatti numerose soluzioni tra cui scegliere. Cominciate col misurare la dimensione dell’area nel quale intendete posizionare la vostra vasca combinata. Questo primo passaggio vi darà un’idea abbastanza esaustiva su quelli che sono i modelli da privilegiare.

Un secondo importante step è quello di considerare l’ambiente dove la sistemerete. Studiate i colori ed i possibili abbinamenti in modo da trovare il prodotto che meglio si sposa con il resto del vostro bagno. Dopo aver valutato attentamente questi aspetti potrete passare al punto successivo con le idee abbastanza chiare sul tipo di articolo che si ricerca.

Gli impianti: idraulico ed elettrico

Dopo aver determinato quelle che sono le proprie necessità dal punto di vista delle dimensioni e degli spazi, sarà importante andare a valutare quelli che sono gli impianti esistenti. Sinceratevi che gli attacchi della vostra nuova vasca combinata siano compatibili con quelli del vostro impianto idrico. In caso contrario sarà opportuno sostituirli.

Anche la parte elettrica non è da sottovalutare. Questa tipologia di prodotto avrà infatti bisogno di una presa di corrente per poter usufruire di tutti i benefici dell’idromassaggio e degli eventuali accessori extra.

Per entrambi i casi è consigliabile rivolgersi a dei professionisti del settore che saranno in grado di predisporre al meglio gli impianti della vostra abitazione per poter ospitare la vasca.

Gli accessori

L’ultimo aspetto da considerare è quello relativo agli optional dei quali si intende dotare la propria vasca combinata.

In questo caso l’offerta sul mercato è in grado di soddisfare anche il più esigente dei clienti grazie ad una scelta pressoché infinita di configurazioni ed accessori che riescono a rendere il vostro prodotto unico.

Tra gli optional più diffusi è possibile trovare la cromoterapia, un sistema che sfrutta i colori per generare nella persona una sensazione di benessere e relax.Molto importante è il punto relativo allo spazio interno. Alcuni modelli sono pensati per ospitare una sola persona, altri offrono invece due sedute idromassaggio grazie a delle dimensioni più generose.

Un altro optional molto ricercato è quello del bagno turco grazie al quale potrete concedervi un momento di magico relax alla fine di una dura giornata.Valutate infine l’eventualità di una porta per accedere alla vasca, caratteristica fondamentale per i meno giovani.

Se volete approfondire il discorso sulla scelta di una vasca combinata e scoprire di più sulle dimensioni e sugli optional a disposizione vi invitiamo a dare un’occhiata al nostro catalogo online.


Visita anche
Vasca Idromassaggio
Vasche Idromassaggio
I nostri Partner
Partner Zelo's Beach Club
Terme di Genova Partner
Grande Fratello Vip partner
VascaIdromassaggio.it, un marchio: Dimhora Srl via Val Lerone 21 - 16011 Arenzano (GE) - Cap. Soc. Euro 60.000,00 - P.Iva: 02263590990
Realizzazione e Web Marketing: Queryo