Servizio Clienti: +39.010.9126394 (6 linee r.a.)
Installare la vasca idromassaggio, ecco come fare
03 August 2018
in
Condividi con i Tuoi Amici

Installare la vasca idromassaggio, ecco come fare

Dotare la propria abitazione di una vasca idromassaggio rappresenta sicuramente una scelta importante che va ad incidere in maniera diretta sulla qualità della vita di tutta la famiglia.

L’obiettivo finale è quello di aumentare in maniera esponenziale il comfort della casa, trasformandola in un ambiente in cui potersi rilassare ed evadere. Infatti, se un tempo questo articolo rappresentava un bene di lusso che solo in pochi potevano acquistare, ormai è diventato più accessibile alle tasche di tutti.

Un lavoro professionale e preciso

Installare una vasca idromassaggio non è un’operazione semplice. Se non si hanno delle conoscenze pratiche legate alla piccola edilizia, il nostro consiglio è quello di rivolgersi ad un professionista del settore.

Facendo riferimento allo spazio disponibile è possibile installare diversi modelli di impianto, da quelli angolari a quelli rettangolari, atti ad ospitare un numero differente di persone.

Una volta effettuata la scelta relativa alla vasca idromassaggio, il modello che meglio soddisfa quelle che sono i nostri gusti e le nostre esigenze, si passa alla collocazione e all’installazione della struttura.

Il >primo step da seguire è sicuramente quello di avere davanti la scheda tecnica della vasca, in questo modo si avrà un quadro generale della situazione ed uno schema ben preciso sul posizionamento dei vari componenti interni. A differenza dell’installazione di una vasca tradizionale è opportuno effettuare il collegamento della struttura alla rete elettrica ed integrare l’operazione con la realizzazione di alcune opere murarie, dove queste risultano necessarie. Questo strumento dedicato al benessere psico-fisico è solitamente dotato di telaio e pannelli ed è quindi opportuno un montaggio a pavimento e rivestimento finito.

Passo dopo passo

Come installare la vasca idromassaggio? Innanzitutto è importante collegare la colonna della vasca allo scarico a pavimento. Successivamente si deve predisporre, oltre all’attacco per acqua calda ed acqua fredda, anche un cablaggio della rete elettrica. Se la struttura è dotata di rubinetteria, verranno collegati anche i flessibili alle bocchette sulla parete.

È indispensabile una presa di corrente direttamente collegata ad un impianto a norma, coadiuvato da un sistema di sicurezza conforme alle disposizioni europee ed internazionali. Un attacco elettrico indispensabile poiché interamente dedicato all’alimentazione del sistema di idromassaggio.

Da non trascurare è il piano di appoggio della vasca, dovrà trovarsi in piano, per sfruttare al meglio il dislivello interno già presente nella vasca, utile a permettere il facile deflusso dei liquidi in direzione dello scarico.

Terminati tutti i collegamenti con energia elettrica ed acqua si effettua un piccolo test di prova per assicurarsi che il funzionamento proceda come preventivato e non sia presente alcuna perdita. Una volta certificato l’adeguato funzionamento si passa al fissaggio a pavimento, un’operazione possibile attraverso l’ausilio di viti o tasselli che bloccano la struttura al pavimento.

L’ultimo passaggio sul come installare la vasca idromassaggio è infine dedicato al montaggio dei pannelli intorno al perimetro della struttura, accompagnando il bloccaggio con del silicone sanitario acrilico che evita le infiltrazioni.


Visita anche
Vasca Idromassaggio
Vasche Idromassaggio
I nostri Partner
Partner Zelo's Beach Club
Terme di Genova Partner
Grande Fratello Vip partner
VascaIdromassaggio.it, un marchio: Dimhora Srl via Val Lerone 21 - 16011 Arenzano (GE) - Cap. Soc. Euro 60.000,00 - P.Iva: 02263590990
Realizzazione e Web Marketing: Queryo