Vantaggi dell’Idromassaggio per la Circolazione

2021-03-15

L’idromassaggio è una fonte di benessere sia per il corpo che per la mente, riconosciuta da tempo come una vera e propria terapia per gli innumerevoli effetti positivi sullo stato di salute generale dell’organismo. La sua efficacia è stata appurata anche per quanto concerne l’apparato cardiocircolatorio: in uno studio del National Aquatics and Sports Medicine Institute of Washington State University si è dimostrato come l’immersione in acqua calda in particolare protegga il cuore dalle aritmie e ne migliori l’efficienza. I benefici dell’idromassaggio sono innumerevoli, lo si può intuire soprattutto se si pensa che questa pratica combina i principi della massoterapia con quelli dell’idroterapia, offrendo un’azione energizzante sulla pelle, a livello superficiale e profondo. Orientati dal basso verso l’alto, ad esempio, i getti migliorano il microcircolo, riducendo anche la ritenzione idrica. Vediamo nello specifico in che modo e quali sono i principali benefici dell’idromassaggio per la circolazione.


Idromassaggio e Circolazione: principali Benefici

I principali vantaggi dell’idromassaggio per la circolazione si possono riassumere in tre punti fondamentali:


  • Attivazione del sistema linfatico. L’azione sulla circolazione è a vantaggio soprattutto del sistema linfatico, che si attiva per azione dei flussi di acqua, insieme al parasimpatico, che a sua volta offre il vantaggio di aumentare la diuresi.
  • Vasodilatazione. Le microbollicine, ottenute con diversi tipi di getti d’acqua contengono una miscela fatta di ozono e acqua, che, quando sono a contatto col corpo si rompono, liberando l’ossigeno contenuto al loro interno, che consente la dilatazione dei vasi periferici. I dispositivi in commercio consentono di regolare manualmente le impostazioni d’uso: ad esempio le vasche da bagno combinate consentono di integrare la funzione idromassaggio nella vasca e disporre al tempo stesso di optional da regolare tramite comodo display, come i getti di vapore o l’effetto cascata del doccino.
  • Miglioramento del flusso sangue e della pressione. La combinazione dei getti d’aria e d’acqua permette un maggiore afflusso di sangue ai tessuti, migliorando così la circolazione vascolare e regolarizzando la pressione arteriosa. L’attivazione del sistema parasimpatico riduce infatti gli sforzi del cuore e normalizza la frequenza cardiaca, contrastando l’ipertensione.

A trarne vantaggio sono inoltre anche la pelle e, in generale, tutti i tessuti, in virtù dell’ossigeno che viene liberato: in più, il miglioramento della circolazione linfatica contribuisce allo smaltimento delle tossine. Sul nostro blog trovi tanti articoli e interessanti guide a tema salute e benessere: continua a seguirci, i nostri esperti ti aiuteranno a conoscere i modi migliori di prenderti cura del tuo organismo, offrendoti tanti utili consigli sui prodotti per il tuo relax.

BACK TO TOP