Servizio Clienti: +39.010.9126394 (6 linee r.a.)
Fare un bagno rilassante
11 January 2019
in
Condividi con i Tuoi Amici

Fare un bagno rilassante

Con l’arrivo della stagione invernale e l’abbassamento delle temperature, capita sempre più spesso di rientrare a casa con addosso una spiacevole sensazione di freddo. Nella quotidiana lotta contro lo stress e la tensione, un bagno caldo e rilassante rappresenta una piacevole soluzione per prendersi cura del proprio corpo e ritrovare pace sfruttando il potere dell’acqua.

Fasi preliminari

Mentre si riempie la vasca il consiglio è quello di accendere una candela profumata che aiuta a distendere i nervi, andando a creare la giusta atmosfera e rendendo il bagno ancor più distensivo. Un ambiente confortevole ed una piccola luce che illumina con dolcezza la stanza sono propedeutici per un momento di relax a 360 gradi.

Posiziona gli asciugamani accanto ad una fonte di calore, farsi abbracciare da caldo telo è parte integrante di questo momento fatto di pace e relax. Il consiglio degli esperti è quello di riempire la vasca da bagno con acqua ad una temperatura che oscilla tra i 36 ed i 38° C. Assicurati che l’acqua non sia troppo calda ed entra nella struttura quando questa è piena a metà, così da coordinare al meglio il clima corporeo con quella del liquido.

Per un perfetto bagno rilassante versa nell’acqua qualche goccia di olio essenziale. Quello alla lavanda è ottimo per conciliare il sonno, ma anche quello alle rose scatena un potente effetto rilassante. Assicurati che si tratti di prodotti naturali e aggiungi dei sali da bagno da sciogliere nell’acqua, per alleviare la tensione muscolare.

Scegli la tua musica preferita e prima di entrare in vasca massaggia la pelle con dell’olio naturale. Parti dalle estremità inferiori e procedi con un movimento lento e con una leggera pressione, la pelle risulterà più nutrita ed idratata.

All’interno della vasca

Il bagno deve avere una durata che non supera i 20 minuti, dopo questo arco di tempo infatti si supera la soglia di resistenza dell’epidermide che rischia così, anche per via della qualità dell’acqua, di seccarsi e non idratarsi nella maniera voluta.

Se hai i muscoli tesi o indolenziti poggia la schiena sul bordo della vasca, solleva leggermente una gamba alla volta ed estendi la punta dei piedi, mantenendo questa posizione. Accompagnando l’esercizio a dei profondi respiri ed elimina l’aria dai polmoni in maniera lenta e delicata.

Se la tua vasca non è dotata di poggiatesta, utilizza un semplice cuscino gonfiabile o un asciugamano arrotolato per tenere il collo a riposo. Terminata la fase dedicata al relax usa una semplice spugna per lavare il tuo corpo, è importante che questa sia in un impeccabile stato di igiene, in questo modo andrai ad eliminare tutte le impurità e la pelle in eccesso. Se hai la fortuna di avere a tua disposizione una vasca multifunzione e vuoi scoprire come come fare un bagno rilassante segui i nostri consigli su come prepararsi all’idromassaggio.

Dopo il bagno caldo

Esci dall’acqua lentamente. Al termine della tua esperienza rilassante, tampona il corpo con degli asciugamani caldi ed idrata il corpo con delle creme delicate ed in grado di nutrire la pelle senza forzature. Continua il tuo momento di relax assaporando una tisana depurativa o una calda bevanda priva di caffeina

Adesso che hai tutte le giuste informazioni per un fare un bagno rilassante a regola d’arte, migliorando notevolmente la conclusione delle tue stressanti giornate, non ci resta anche augurarti il massimo del relax ed invitarti a leggere ancora il nostro blog, approfittando dei consigli e suggerimenti dei nostri esperti.


Visita anche
Vasca Idromassaggio
Vasche Idromassaggio
I nostri Partner
Partner Zelo's Beach Club
Terme di Genova Partner
Grande Fratello Vip partner
VascaIdromassaggio.it, un marchio: Dimhora Srl via Val Lerone 21 - 16011 Arenzano (GE) - Cap. Soc. Euro 60.000,00 - P.Iva: 02263590990
Realizzazione e Web Marketing: Queryo